• Seguimi su Youtube
  • Seguimi su Ustream

Antonio Ingroia mi ha scritto. E io gli ho risposto!

gen 10, 2013 - scritto da     Categoria : Blog

Ho ricevuto un messaggio da Antonio Ingroia. La cosa mi ha fatto molto piacere. Gli ho risposto. Pubblico sia il messaggio ricevuto da Ingroia (oggetto: Salvatore, 5 minuti per cambiare il futuro), che la mia risposta (oggetto: Antonio, altro che 5 minuti per cambiare il futuro!)

Oggetto: Antonio, altro che 5 minuti per cambiare il futuro!

Antonio,

ricevere questo tuo messaggio mi riempie di gioia due volte! Innanzitutto perchè è un onore ricevere un messaggio da te. E poi perchè hai scelto di usare un approccio informale, che ovviamente accolgo di buon grado!

Immagino tu abbia avuto il mio indirizzo dal nostro comune amico, tuo omonimo, Di Pietro che ringrazio infinitamente.

Io sono un cittadino molto attivo e quando credo in qualcosa, sono disposto a dedicare molto di più di 5 minuti! Per esempio gli scorsi 18 e 19 luglio sono stato a Palermo ed ero in primissima fila a tutti gli eventi. Ho anche fatto un video che sarei felice tu guardassi:

Ho provato a spiegare ad Antonio Di Pietro diverse volte che la sua continua ricerca di alleanze non lo avrebbe aiutato a diventare quella alternativa di governo su cui puntava alleandosi con il PD. Sono molto triste di aver avuto ragione, visto che quella maledetta alleanza ha portato IDV quasi a sparire. Ora Tonino ci riprova con una nuova alleanza/fritto misto che vede personaggi stimabilissimi come De Magistris che purtroppo ha deluso mezzo milione di cittadini che lo avevano votato per il Parlamento europeo, dimettendosi per fare il sindaco di Napoli. Questa nuova alleanza si pregia di avere te, Antonio, come candidato premier, per quel poco che ciò vuol dire in Italia visto che la costituzione NON prevede l’elezione diretta del presidente del Consiglio.

Io, caro Antonio, mi sto impegnando tantissimo per un Movimento che mette i cittadini in primo piano. Noi cittadini non abbiamo bisogno di intermediari ne di alleanze. Ne tantomeno di leaders “foglia di fico”. Pensavo e continuo a pensare che tu, Antonio, sia un ottimo magistrato e ti sarò immensamente grato per il tuo stupendo lavoro alla procura di Palermo. Credo che anche come politico potresti essere altrettanto utile alla gente. Ma non capisco questa scelta di fare il leader di un qualcosa che pur professandosi nuova, di nuovo non ha nulla. La solita accozzaglia di partiti e partitini che poco o nulla hanno in comune.

Mi spiace caro Antonio, io continuo per la mia strada. Mi impegno per il Movimento 5 Stelle, fatto da cittadini fra i cittadini. Senza intermediari e senza candidati premier. Potremo certamente collaborare più avanti. Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere!

Ti faccio i miei più sinceri auguri per il tuo impegno politico e per la tua vita in generale.

Con ammirazione e rispetto.

Salvo

p.s.

pur confermando di aver ricevuto con piacere il tuo messaggio, vorrei chiarire di non essermi mai iscritto alla newsletter citata in calce al tuo messaggio.

—-Messaggio originale—-
Da: xxxxxxxxx@rivoluzionecivile.it
Data: 10/01/2013 12.42
A: “Salvatore Mandara”<salvatore.mandara@libero.it>
Ogg: Salvatore, 5 minuti per cambiare il futuro

Salvatore,
sei giá parte della Rivoluzione Civile e ti chiedo subito di partecipare alla costruzione della nostra campagna elettorale.
Basta un semplice gesto, che ti porterá via solo 5 minuti del tuo tempo, ma potrebbe essere decisivo per cambiare il futuro della politica italiana.
Questo è il simbolo di Rivoluzione Civile, bisogna diffonderlo il piú possibile per farlo conoscere. Per questo ti chiedo di pubblicarlo come profilo nella tua pagina Facebook e di mandare il link del simbolo a quante piú persone puoi.
Puoi farlo replicando questa mail ad almeno a 20 amici, colleghi e conoscenti, chiedendo loro di fare lo stesso.
Rimani in contatto con noi anche tramite il nostro comitato sul web: www.rivoluzionecivile.it.
Salvatore, che aspetti? Partecipa con noi, per portare in Parlamento le facce pulite e oneste che in queste ore si stanno rendendo disponibili.
Insieme vinciamo.
Grazie per quello che farai
Antonio Ingroia
Ricevi questa mail perchè ti sei iscritto alla Newsletter di Rivoluzione Civile.
7932